ASCOLI PICENO – Il primo passo per l’era Bellini, probabilmente. L’imprenditore italo-canadese ha incontrato oggi il sindaco Guido Castelli dopo aver formato, nello studio del notaio Cappelli, la nuova società, Ascoli Picchio Fc 1898 Spa.

Insieme a Bellini anche altri imprenditori ascolani come Palatroni, Faraotti, Pigini e Ciccoianni. Il sindaco Castelli ha commentato con entusiasmo: “Oggi ho consegnato nelle mani di Francesco Bellini il nulla osta all’utilizzo dello stadio Del Duca. Siamo sulla buona strada. Il Picchio ha incontrato gente seria che restituirà il futuro ad una storia nata nel 1898″.

Giovedì prossimo, alle ore 16, sarà probabilmente l’offerta presentata dalla cordata capeggiata da Bellini a rilevare il titolo sportivo bianconero all’asta presieduta dal giudice Agostini, nel Tribunale di Ascoli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.854 volte, 1 oggi)