Ascoli 64 – Sangiorgese 66

Ascoli: O’leary 9, Cavoletti 21, Belardinelli 6, Smikle 13, Luzi, Ciccanti, Nanni 6, Magheri 2, Mattei 5, Cummings 2.

All.Aniello

ASCOLI PICENO – In una gara dove regna l’equilibrio, risulta decisivo per i bravi ed esperti giocatori di Ripa il terzo periodo che si conclude con un 12 a 20 a favore degli ospiti, senza ombra di dubbio tra i favoriti per la vittoria del campionato.

Ascoli ha dato spazio sin da subito ai giovanissimi, gli under 17 rispondono alla grande con Cavoletti che chiude con 21 punti ed il classe ’98 Cummings che, partendo in quintetto, offre un ottimo contributo alla causa. Positivo il rientro del giovane Belardinelli e del lungo u21 O’Leary, mentre il play Smikle gioca una gara molto solida.

Coach Aniello,a parte qualche piccola disattenzione difensiva ed a rimbalzo non può davvero rimproverare nulla ai suoi, che giocano con cuore e coraggio alla pari contro i più quotati ospiti; gli occhi lucidi dei ragazzi più giovani a fine partita non fanno che valorizzare tutto il lavoro fatto fino ad ora, non solo tecnico ma anche di mentalità e gruppo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)