ASCOLI PICENO – La Procura di Ascoli Piceno ha chiesto il rinvio a giudizio per un ex istruttore del 235° reggimento di addestramento volontari Piceno. Le accuse per l’uomo sono di abuso d’ufficio continuato e violenza sessuale aggravata. L’udienza è stata fissata dal Gup Rita De Angelis per il 22 maggio. Sono state le soldatesse a denunciare l’ex istruttore.

Sono state raccolte diverse testimonianze dei i comportamenti dell’uomo nei confronti delle allieve. Umiliazioni, vessazioni fisiche e verbali anche a sfondo sessuale sono pesantemente contestate all’ex caporal maggiore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 502 volte, 1 oggi)