ASCOLI PICENO – Venerdì 7 marzo alle ore 17, presso l’Auditorium del Polo culturale di Sant’Agostino si discute delle prospettive del territorio di Ascoli.

L’iniziativa, a cura di “Italia Nostra“, si propone di evidenziare alcuni aspetti ed indicatori della grave crisi in cui si sta dibattendo l’Ascolano onde contribuire ad individuare possibili percorsi di rilancio e riqualificazione del sistema urbano, facendo leva sulle sue peculiarità e risorse.

Il patrimonio edilizio esistente appare sovradimensionato nelle sue componenti abitative e produttive e le difficoltà del sistema economico generale fanno pensare a modelli di sviluppo profondamente diversi da quelli fin qui proposti dalle diverse “globalizzazioni” vissute (con caratteri prima nazionali, ora planetari).

Il momento della pianificazione urbanistica, rilanciato dopo una stasi ultradecennale, può e deve costituire il punto di partenza per una diversa concezione della città.

Si cercherà di cominciare a discuterne tra soggetti culturali diversi, associativi e professionali, proponendo numeri e riflessioni su cui confrontarsi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 277 volte, 1 oggi)