ASCOLI PICENO – La società Ascoli Picchio in occasione della Festa della Donna, dedica e regala una domenica di festa a tutte le donne bianconere e non, infatti per la partita casalinga Ascoli –Pisa del 9 marzo si terrà l’iniziativa “Bianco, nero e… rosa”, che prevede tariffe d’ingresso ridotte per le donne.

La conferenza stampa di presentazione ha visto la partecipazione alla conferenza della famiglia Tripoli, di Jennifer Tripoli, moglie dell’attaccante Pietro, e del piccolo Thomas vestito da picchio vista la ricorrenza carnascialesca.

E’ stata un omaggio a tutte le donne del calcio, lei che non amava questo sport prima di incontrare il suo attuale marito ha evidenziato come lo sport in sé ed il seguito sportivo dei tifosi renda le domeniche piene di gioia e di festa: “Riuscire a portare allo stadio anche le donne e le famiglie sarebbe bellissimo. Non ero appassionata di calcio – continua Jennifer – ma poi seguendo Pietro a Varese ho fatto amicizia con tutti i ragazzi della curva e mi sono appassionata a cantare, tifare e passare il pomeriggio a seguito della squadra. Ora anche seguo le partite qui al Del Duca e ci sono già tante tifose bianconere è una caratteristica di questa città che vive di calcio”.

L’iniziativa, riservata ai settori Tribuna Est e Distinti Est, prevede l’introduzione della “tariffa donna”: un biglietto al prezzo di 2 euro. I biglietti sono in vendita da oggi pomeriggio in tutte le ricevitorie.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 368 volte, 1 oggi)