ASCOLI PICENO –  In vista della partita casalinga con il Pisa parla Mister Destro che valuta positivamente la prestazione di Lecce e confida nel momento di forma dei suoi giocatori per provare il colpaccio con il Pisa: “A Lecce abbiamo fatto un ottima prestazione abbiamo peccato di ingenuità siamo stati puniti da  due incertezze, il Lecce lavora sui singoli e a punirci è stato un grande campione come Fabrizio Miccoli.

Il reparto offensivo dei bianconeri poco fortunati sotto porta può ora contare su un’uomo d’area come Cipriani: “Pensavo di utilizzarlo al massimo per un tempo a Lecce invece stava bene e l’ho tenuto dentro il più possibile se la sentiva di giocare e ha fatto un gran lavoro. Cipriani permette alle mezz’ale un gioco diverso – continua il mister- è un uomo da area di rigore fa a spallate con i difensori permette il gioco  areo ma è anche bravo a tenere palla facendo  gli scarichi per gli inserimenti dei centrocampisti”

Per la gara con il Pisa invece dopo due sconfitte immeritate tutti i tifosi si augurano i tre punti:” Cerchiamo di ottenere risultato magari giocando un pò meno bene di Lecce ma avendo più fortuna ma penso che infondo con il gioco i risultati si ottengono. Sfido chiunque a dire che questa squadra meritava queste sconfitte è una squadra che non merita questa posizione”

Per il futuro invece Destro sta valutando chi rimarrà e chi invece andrà via ma non sio esprime sui singoli:” Non è giusto parlare di singoli si stanno impegnando tutti al massimo si stanno sacrificando ci vuole tempo”.

Per i rigori invece? “Anche la nazionale under 20 ha sbagliato due rigori è la maledizione del Del Duca- ride Destro – apparte questo i rigoristi li decidiamo prima poi andrò chi se la sente in quel momento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 264 volte, 1 oggi)