ASCOLI PICENO – Seconda parte del campionato importante per il difensore bianconero che l’ha vissuta molto meglio anche a livello personale, con il Lecce ottima prestazione: “Abbiamo dato filo da torcere al Lecce siamo sfortunati. Ora giochiamo di più abbiamo un gioco diverso il cambio di società ci ha dato tranquillità”

Sul cambio di modulo dice: “Il modulo? Noi abbiamo dato sempre il massimo sia con Giordano che con Destro è cambiato il modulo ma soprattutto c’è tranquillità mentale. Personalmente ho sempre dato il massimo certo potevo evitare l’espulsione di Salerno però mi sono trovato in difficoltà e non ho pensato”.

Se Di Gennaro farà parte dell’Ascoli del futuro dipenderà dalla società:”A giugno scadrà il mio  prestito non faccio ostacoli a rimanere il mio cartellino è del Parma ma mi farebbe piacere restare anche perchè io sono della zona e ho fatto tre anni di settore giovanile qui.”

E sulla gara di domenica non ha dubbi sulle capacità della squadra:“Con il Pisa sarebbe bello vincere finalmente abbiamo preso coscienza delle nostre capacità.Possiamo mettere in difficoltà chiunque”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 325 volte, 1 oggi)