ASCOLI PICENO – L’Ascoli torna ad allenarsi al Città di Ascoli dopo la strepitosa vittoria di domenica scorsa. Ma mister Destro guarda avanti:” Ho detto ai ragazzi di non pensare più al Pisa dobbiamo già essere con la testa alla partita col Viareggio, che  è un ottima squadra e nell’ultimo turno ha battuto il Lecce una delle migliori formazioni del campionato.”

Il bollettino medico però non è favorevole a Destro che si ritroverà senza capitan Colomba, uscito precauzionalmente  durante il primo tempo nel match col Pisa e che è alle prese con una distrazione muscolare al bicipite femorale destro, il giocatore si sottoporrà ad una nuova ecografia di controllo giovedì. Cipriani, Gandelli, Tripoli si sono allenati a parte e hanno concluso prima l’allenamento, Conocchioli non è ancora al top mentre torna il portiere e Russo in netto miglioramento.

Inoltre sono squalificati Schiavino e Di Gennaro e Cipriani, insomma il trainer bianconero dovrà reinventare la formazione sia nel reparto difensivo che in avanti, un peccato visto l’ottimo equilibrio trovato nelle ultime due partite. “Sarà un bel problema – dice Destro –il Viareggio ha tanta qualità soprattutto davanti, noi ci crediamo e faremo il possibile”

“La  squadra deve migliorare tatticamente e tecnicamente ma  soprattutto nella  lettura e nella gestione della partita” , in effetti anche con il Pisa sulle ali dell’entusiasmo ci si era sbilanciati troppo lasciando spazio a contropiedi veloci, “a me piace molto questa squadra – continua il Mister bianconero -perché i ragazzi lottano su tutti  i palloni dobbiamo avere questo spirito fino alla fine del campionato.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 581 volte, 1 oggi)