ASCOLI PICENO –  Una domenica pomeriggio all’insegna del grande spettacolo. E’ questo quello che troveranno gli spettatori di “Strabilia Show”, evento organizzato dall’associazione culturale Lagrù di Rapagnano. Un’iniziativa che nasce dall’ex associazione “Improvvivo” e che sarà in scena al PalaFolli di Ascoli domenica 23 alle ore 17, con ingresso a € 10,00.

Il progetto “Strabilia” è un varietù comico-circense, con una serie di artisti marchigiani che si esibieranno. A detta degli autori si tratta di uno spettacolo dallo “stampo nordeuropeo, molto tedesco, con tanti artisti che si susseguono ritmicamente”. Destrezza e virtuosismo, follia e stravaganza: un cast di professionisti, arte della danza, del circo contemporaneo e del teatro, insieme dopo anni di esperienza, formazione e duro allenamento, guidati da una vivida e formidabile creatività, danno vita ad uno show travolgente.

Il filo conduttore sarà tessuto dall’artista marchigiano Piero Macchini che sostiene che “l’esigenza di questo spettacolo deriva dalla nostra voglia di stare insieme e diffondere l’arte circense poco presente nelle Marche. C’è una grande interazione di intenti. Il tendone da circo è proprio l’ideale per questi spettacoli. Gireremo anche altri parti d’Italia con questa grande esperienza.”

Domenica prossima, quindi, si potrà assistere alla forza e all’eleganza di Giulia Piermattei con le sue evoluzioni areee, i movimenti e i suoni dei Sub Limen, all’eccezionale abilità del creativo giocoliere Francesco Palmieri, le marionette di Teodor Borisov, mosse da fili a tempo di musica.

Si tratta di uno spettacolo molto ricco di fantasia, che immergerà lo spettatore in un mondo onirico e fantastico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 207 volte, 1 oggi)