ASCOLI PICENO – Torna ad allenarsi la formazione bianconera dopo la bella vittoria sul Viareggio di domenica scorsa. Acciaccato Conocchioli, lascia invece prima l’allenamento Schiavino per un colpo ricevuto in partitella. Un turno di squalifica al centrocampista Capece per aver commesso un fallo su un’avversario lanciato in area. Mister Destro davvero soddisfatto della bella prestazione non guarda però alla classifica non avendo l’obiettivo play off.

“Non guardo la classifica per noi l’importante è far bene in tutte le gare. Lavoriamo con impegno e determinazione  – aggiunge il trainer ascolano – il problema è che non riusciamo a gestire le gare andiamo sempre a mille e l’espulsione è stata dovuta alla foga alla voglia di non mollare mai.”

I problemi di formazione hanno costretto Destro a reinventare l’Ascoli contro i toscani ma sembra che la velocità dei suoi abbia davvero messo in difficoltà il Viareggio:”Si ho pensato che loro avendo due centrali molto alti ma lenti sarebbero andati in velocità con le incursioni di giocatori veloci come Minnozzi, Tripoli e gli altri.” Iotti ha fornito un ottima prova ma il mister non vuole parlare di singoli. “Si un ottima gara la sua come di tutti.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 146 volte, 1 oggi)