ASCOLI PICENO – Nessuna certezza per la panchina dell’Ascoli nella prossima stagione dopo le tante voci che volevano il ritorno dell’ex Giampaolo alla guida dei bianconeri, ieri c’è stato un’incontro tra il DG Lovato e il tecnico Mimmo Toscano. Toscano esperto della categoria ha ricevuto nella sua carriera da allenatore nel 2011 il premio Panchina d’oro di Prima Divisione, per i risultati ottenuti alla guida della Ternana culminati con la promozione in serie B  degli umbri.

Un  tecnico che vanta molte promozioni in carriera, aveva iniziato guidando inizialmente la Berretti del Rende, poi nel 2007 passa al Cosenza in serie D e conduce la squadra silana ad una doppia promozione, fino a raggiungere la Prima DivisioneDurante la stagione 2009/2010 viene esonerato a cinque giornate dalla fine del campionato. Ha disputato la finale di Coppa Italia di Lega Pro persa col Lumezzane, è stato poi richiamato alla guida del club silano a giugno 2010, in vista della stagione 2010-2011 di Prima Divisione. Il 25 agosto fa il suo esordio da allenatore in Serie B in Pro Vercelli-Ternana perdendo 1-0.A dicembre 2013 è stato esonerato dalla guida tecnica degli umbri. 

Oggi ci dovrebbe essere un ulteriore incontro con Marco Giampaolo ma forse la società si sta già guardando intorno visto l’incontro di ieri. Nel frattempo lascia la cordata l’imprenditore Palatroni, azionista di minoranza, per motivi personali fanno sapere ma sotto probabilmente c’è un disguido sulla gestione dei campi di allenamento chissà se l’Ascoli dovrà lasciare il Città di Ascoli o se  si riuscirà a trovare un’ accordo. Faraotti sarà il nuovo vice Presidente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.109 volte, 1 oggi)