OFFIDA – Nella consapevolezza che il Merletto a Tombolo rappresenta una delle espressioni più caratteristiche e conosciute dell’artigianato artistico e tradizionale offidano, l’Amministrazione Comunale nel corso di questi anni ha attuato varie azioni tese a promuovere e valorizzare il merletto, sia come prezioso elemento della tradizione e della cultura artigiana, sia come potenziale fonte di ricchezza e occupazione.

In questa prospettiva di crescita e di costante attenzione verso tale nobile arte, l’Amministrazione Comunale ha ritenuto opportuno istituire, con delibera del 25 febbraio, una specifica Commissione Merletto con funzioni consultive e propositive.

Lo scorso 12 marzo, si è, di fatto, costituita la Commissione formata dal sindaco, Ida Sumeli (rappresentante della Pro Loco), Melissa Tarquini (rappresentante della Cooperativa Oikos), Chiara Caucci (rappresentante dell’Associazione Merletto a Tombolo di Offida), Scipioni Veruska (rappresentante dei commercianti operanti nel settore) e Pasqualini Maria Grazia (rappresentante degli artigiani operanti nel settore).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 605 volte, 1 oggi)