ASCOLI PICENO  –  Dopo molta attesa, è finalmente arrivata l’ufficialità. Il Movimento 5 Stelle candida sindaco il mediatore culturale Massimo Tamburri.

L’attesa, dicono dal Movimento, è dovuta alla tanto attesa certificazione. Il processo di certificazione di una lista da parte dello staff di Beppe Grillo rappresenta in sostanza il nulla osta ad utilizzare il marchio ed il nome del Movimento 5 Stelle ed a creare una lista per le comunali.

Si ottiene mandando allo Staff nazionale i nomi di tutti coloro intenzionati a candidarsi nelle file del movimento corredati di casellario giudiziario e certificato dei carichi pendenti: questo assicura l’onestà di ogni candidato che quindi, in caso sia stato condannato o abbia procedimenti in corso, non è autorizzato a svolgere attività in nome del Movimento5Stelle, né è candidabile nelle sue fila.

La campagna del M5S sarà caratterizzata dagli incontri divisi per quartieri e frazioni e toccherà tutte le zone del capoluogo per una campagna d’ascolto a tappeto.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.038 volte, 1 oggi)