ASCOLI PICENO –  Inaugurato ieri , domenica 30 marzo il Parco “Ugo Tasselli” nella zona ex tirassegno  Tantissimi gli ascolani che hanno partecipato all’apertura di questo nuovo spazio tutto dedicato al tempo libero, vista la presenza di campi di calcio e calciotto, piste di bocce, giardini, area bimbi e area cani. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco Guido Castelli, la famiglia dell’avvocato Tasselli, e il parroco della chiesa del SS. Crocifisso dell’Icona Don Beniamino Ricciotti. Queste stesse personalità hanno scoperto all’ingresso del parco una targa dedicata proprio all’avvocato Ugo Tasselli, prematuramente scomparso qualche anno fa.

“Ho notato che oggi era davvero tanta la voglia dei bambini di appropriarsi di questo nuovo spazio, che sarà loro per sempre – ha dichiarato il primo cittadino Castelli – Sono tanti i ringraziamenti che devo fare e che ci hanno consentito di ridonare ad Ascoli quest’area verde. La precedenza va alla famiglia Tasselli, che ha voluto onorare la memoria di un figliolo scomparso troppo presto con il sorriso dei bimbi, compiendo uno straordinario gesto di sensibilità e generosità. Un altro ringraziamento va alle imprese che hanno lavorato alacremente per regalarci un parco del genere. Per cui viva Ascoli, viva il parco Ugo Tasselli!”. Il sindaco ha poi precisato che entro l’anno la struttura verrà completata e dotata persino di un’area cani. Per il parco in questione è stato sostenuto un investimento di 700mila euro circa.

“La speranza è quella che questa struttura diventi un riferimento per tutte le persone che la frequenteranno”, queste le parole del papà di Ugo Tasselli.

“Auguriamoci che tutto andrà per il meglio – ha detto Don Beniamino Ricciotti – il parco inaugurato oggi dovrà essere un centro di aggregazione per tutti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 479 volte, 1 oggi)