ASCOLI PICENO – Nomi importanti nell’attesa kermesse culinaria. A Fritto Misto saranno presenti Enrico Mazzaroni, Moreno Cedroni, Aurelio Damiani e Errico Recanati, i quattro chef più famosi delle Marche. L’evento si terrà ad Ascoli dal 25 aprile al 4 maggio.

Enrico Mazzaroni, chef del Ristorante Il Tiglio di Montemonaco è il primo a scoprire le carte. Domenica 27 aprile, alle ore 20.30, i buongustai possono assaporare la cucina del maestro di cucina che, unendo tradizione e innovazione, è riuscito a trasformare la trattoria di famiglia in un ristorante raffinato.

Lunedì 28 aprile è la volta di Moreno Cedroni, chef pluristellato del Ristorante la Madonnina del Pescatore di Senigallia (Ap) al quale la guida Michelin ha assegnato 2 stelle per creatività ed eccellenza. L’enfant terribile della cucina internazionale è pronto a conquistare i visitatori con la sua capacità di ravvivare, con spirito visionario, il gusto della tradizione.

Venerdì 2 maggio si potranno gustare i piatti di Aurelio Damiani, chef della Trattoria Mare Damiani e Rossi di Porto San Giorgio (Fm). “Cuoco di padella e di mercato”, Damiani è noto per la scelta di proporre sempre e comunque una “cucina del giorno”, preparata con mano leggera, sapiente cottura e senza contaminazioni.

Domenica 4 maggio, Errico Recanati, Chef del Ristorante Andreina di Loreto (An), propone succulente specialità di carne, forte di una tradizione di cui ha appreso tecniche e segreti fin da piccolo, trascorrendo lunghe ore accanto alla mamma e la nonna impegnate ai fornelli.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 453 volte, 1 oggi)