ASCOLI PICENO – Un tre a zero netto quello del Benevento su un Ascoli troppo distratto in difesa e poco concreto in attacco. Il gol iniziale al primo minuto su una svirgolata di Greco è il primo indizio di una partita che non sarebbe stata fortunata per i bianconeri. Anche il raddoppio  metà primo tempo nasce da un incertezza difensiva di Schiavino che verrà subito sostituito da Destro con Gandelli.

La difesa non è impeccabile e le poche incursioni in area campana non vengono sfruttate al meglio anche se Tripoli arriva al tiro diverse volte. Grande prestazione di Giovannini che fa impazzire la difesa campana. Arriva a meta della seconda frazione di gara il definitivo tre a zero.

L’Ascoli nell’ultima in casa non riesce ripetere le ultime prestazioni Bellini e Lovato presenti in tribuna, presente anche il calciatore della Roma Mattia Destro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 679 volte, 1 oggi)