ASCOLI PICENO – “Per fare un manager ci vuole un fiore”. Questo è il titolo del libro di Niccolò Branca, presentato ad Ascoli durante la Settimana della Famiglia. L’autore ha incontrato gli studenti del Liceo Scientifico per diffondere l’etica della cultura d’impresa.

Niccolò Branca è Presidente e Amministratore Delegato della holding del Gruppo Branca International S.p.A, Presidente di Fratelli Branca Distillerie S.r.l. e di Fratelli Branca Destilerias S.A

Nell’ottobre 2011 è stato nominato Cavaliere del Lavoro dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il tema principale è stato quello di un imprenditoria etica, colma di spiritualità, che può creare reddito e sviluppo rispettando le regole, nel valorizzare la capacità d’innovazione e tutelando l’ambiente.

Emidia Pecorari dell’Accademia del Sorriso ricorda che “Niccolò Branca ha vinto il premio Di padre in figlio cercando di spostare la centralità dell’essere umano piuttosto che sul capitale. Il libro è uscito a settembre e testimonia la realtà della sua azienda  che è sempre stata una delle più solide, anche attraversando crisi gravissime”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 204 volte, 1 oggi)