COSSIGNANO – Al via la Festa di San Giorgio 2014 con un programma ricco di cultura e intrattenimenti. Dopo il successo dell’inaugurazione della mostra di pittura “Transizioni materiali” di Sandria di Monte, mostra che resterà aperta fino a domenica 4 Maggio con orario 17.30 – 19.30 (lunedì chiuso), mercoledì 23 aprile la comunità cossignanese si ritroverà alle ore 21, insieme al Parroco e alle autorità, a celebrare liturgicamente il patrono San Giorgio con l’inaugurazione simbolica della Fontana Europa, la processione con la reliquia di San Giorgio Martire e a seguire con la Messa Solenne in Chiesa.

Venerdì 25 aprile, dalle ore 8 e per tutta la giornata, dalla Piazza Umberto I al Borgo San Paolo, si svolgerà la tradizionale “Fiera di San Giorgio”, giunta alla sua diciannovesima edizione, con numerosissimi espositori e spazi riservati al giardinaggio, prodotti tipici della tavola e artigianato. E’ prevista la partecipazione espositiva dell’Assam per la diffusione e la valorizzazione del patrimonio arboreo autoctono. Alle ore 10.30, presso la Sala delle Culture, si disputerà l’incontro storico-culturale con diverse testimonianze sul “70° Anniversario della Liberazione del Piceno”, quest’anno organizzato in collaborazione con il Comitato Provinciale Anpi di Ascoli Piceno. Alle ore 17, in Piazza Santucci, grazie all’intraprendenza e la tenacia della Pro Loco Cossinea, si esibiranno il gruppo folkloristico “Gli Storti” con la partecipazione straordinaria dei comici “Stefano e Gianluca”.

Domenica 27 aprile, a conclusione del programma degli eventi primaverili, alle ore 9.30, sempre presso la Sala delle Culture, si svolgerà il saluto alla delegazione di Certaldo in visita a Cossignano a seguito del Patto di Amicizia siglato nel 2007 tra le comunità di Cossignano, Ripatransone e Certaldo. Dal 25 al 27 aprile, presso l’Agriturismo Fonte Orfeo, il Ristorante Elvira, il Ristorante Il Ponte e la Trattoria Castello de Marte (tutti aperti a pranzo e a cena) si potrà gustare ricchi menù turistici di San Giorgio al prezzo di 20 euro. Dunque un programma da partecipare, vivere e gustare.

L’Ufficio Turistico Comunale resterà aperto per informazioni e guide turistiche gratuite al Centro Storico, dal 21 al 27 aprile dalle ore 17.30 alle ore 19.30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)