Ogni giorno approfondimenti sulle amministrative nel Piceno e nel Teramano su Super J, canale 603 nelle Marche e Val Vibrata, 634 Abruzzo

CASTEL DI LAMA – Forse la sfida elettorale più incerta tra le 22 che riguardano i Comuni del Piceno chiamati al voto il prossimo 25 maggio. A Castel di Lama, dopo i dieci anni di Patrizia Rossini, la sfida è partecipatissima e sono ben otto i candidati alla successione. J Magazine Speciale Elezioni ha visto confrontarsi diversi candidati: Paola Cannella, su delega del candidato sindaco Mauro Bochicchio del M5s, Ersilio Corradetti, candidato sindaco per “Uniti e Liberi”, Alba Ferretti per la lista “Nuova Alba”, Enrica Pieragostini delegata per Alessandro Corradetti, candidato sindaco per “Adesso per Castel di Lama”, Domenico Re della lista “Verso un futuro migliore”.

A loro si aggiungono Francesco Ruggeri per la lista “Castel di Lama per tutti” e Cinzia Peroni per la lista “Castel di Lama per Peroni”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.629 volte, 1 oggi)