ASCOLI PICENO – “Piceno Senso Creativo”, il nuovo progetto di promozione e valorizzazione del Piceno attraverso la sua ricca cultura gastronomica e tipica, come attraverso i colori e le bellezze di paesaggi e borghi, arriva a Fritto Misto 2014, la kermesse dedicata ai più gustosi fritti regionali italiani e dal mondo, dal 25 aprile al 4 maggio ad Ascoli Piceno, in Piazza Arringo.

“Piceno Senso Creativo” è infatti presente a Fritto Misto con uno stand dedicato al territorio piceno, alle sue eccellenze e ai suoi elementi culturali, artistici, gastronomici, artigianali, d’attrattiva per il turista. Nell’ambito dello stand, un interessante programma di degustazioni gastronomiche e dimostrazioni artigianali, e un ricco materiale illustrativo e promozionale distribuito ai tanti visitatori che come ogni anno, da dieci anni, popolano Fritto Misto.

Dopo i laboratori e degustazioni legate agli eventi del circuito “Piceno Senso Creativo” aventi per protagonisti le Mele rosa dei Sibillini e i famosi secondi piatti della tradizione di Acquaviva Picena, in programma nei prossimi giorni allo stand di “Piceno Senso Creativo” un laboratorio di pasticceria e degustazione legato al profumo inconfondibile dell’Anice Verde di Castignano (2 maggio), e due laboratori in cui a presentarsi è questa volta l’artigianato artistico del territorio, con “Tombolo! I merletti di Offida” (3 maggio) e “Quando l’intreccio è arte” (4 maggio – le pagliarole di Acquaviva Picena), che seguono il primo laboratorio d’artigianato tenutosi nei giorni scorsi, e incentrato sull’arte del rame tipica del paese di Force.

“Piceno Senso Creativo” è un progetto cofinanziato nell’ambito del (Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013 – Unione Europea / Regione Marche – Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale “L’Europa investe nelle zone rurali”) e realizzato da Piceni Art For Job, e rappresenta una sorta di festival itinerante piceno.

Gli altri eventi previsti, dopo l’esordio di aprile a Castignano per “Anis, festival dell’anice verde”, sono ad Acquaviva Picena, dal 27 al 29 giugno, con rilevanza ai secondi con “Secondi a nessuno”; quindi a Force, dal 6 al 10 agosto, con un appuntamento dedicato al tartufo nero dei Sibillini, “Non chiamatelo scorzone”. Ad ottobre due eventi dedicati all’olio: con “Olio fest” a Ripatransone, dal 18 al 19 ottobre, e a Monterubbiano, dal 25 al 26 ottobre.

Infine a novembre, il 1° e il 2, a Montedinove in scena “Sibillini in rosa”.

Piceno Senso Creativo inoltre sarà presente, così come a Fritto Misto, anche ad Anghiò-Festival del Pesce Azzurro a San Benedetto (5-13 luglio) e a Ciborghi (Offida, 11-20 luglio).

Per maggiori informazioni: www.youpiceno.it, e sui social network con YouPiceno (in particolare su Facebook, Twitter, Instagram).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 241 volte, 1 oggi)