ASCOLI PICENO –  Presentata la lista Udc che sostiene la candidatura a sindaco di Valeriano Camela, consigliere e capogruppo regionale del partito in Regione.

Nel presentare i candidati e il programma, Camela ricorda che “il nostro obiettivo è quello di presentare la nostra proposta politica della vera area moderata, che destra e sinistra non rappresentano. Il 95% dei nostri candidati è nuovo alla politica e tutti loro dimostrano che la società non rifiuta l’impegno nei confronti della città. L’ impegno che porto avanti p per le tante problematiche delle famiglie ascolane. Sarà una dura lotta, dove tutti danno il loro contributo. Il lavoro è una priorità assoluta. Puntiamo sull’Azienda unica ospedaliera, per tutelare la nostra sanità e prevedere una struttura unica nel futuro.  Lavoriamo sulle liste d’attesa, consentendo l’apertura delle strutture anche in orari serali, festivi e prefestivi.  Metteremo a disposizione, per i cittadini meno abbienti, un poliambulatorio con medici volontari. Per l‘Area Carbon propongo un referendum popolare per prevedere il progetto di recupero della zona. Credo  molto nell’imprenditoria agricola e valorizzeremo gli orti per anziani e cittadini e la diffusione dei mercati agricoli a km zero.  La città deve essere coperta dal wi-fi  e Ascoli deve essere vera città-territorio oer rilanciare la cultura e il turismo, pilastri della nostra economia. Tutti i cittadini saranno comunque informati sul nostro programma. Riceveranno un pieghevole con tutte le nostre proposte”.

“In Regione”, prosegue Camela, ” collaboriamo con il Pd e abbiamo estromesso la sinistra estrema, e governiamo con un partito aperto al dialogo. Tutto ciò che l’Udc promette, poi lo applica. Noi non ci riempiamo la bocca di false promesse.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 470 volte, 1 oggi)