ASCOLI PICENO –  L’Area Vasta 5 da oggi ha tre nuovi capi dipartimento. Il direttore Massimo Del Moro ha provveduto a nominare i tre incarichi rimasti vacanti.

Si tratta di Vincenzo Calvaresi, che si occuperà del Dipartimento di prevenzione, Franco Guidotti che invece guiderà il Dipartimento di Salute Mentale e Claudio Cacaci per il Dipartimento di Dipendenze patologiche.

Del Moro ricorda che “l’impegno che Spaccca mi ha dato lo sto portando fino in fondo. Il 15 maggio faremo gli Stati Generali della sanità picena con tutti gli addetti ai lavori. La manifestazione si svolgerà a Castel di Lama. Annuncio, inoltre, che la Pet sarà operativa prima della fine dell’estate. Valorizzeremo questa eccellenza che ha un valore di due milioni di euro. Attraverso questa decisione la Regione investe nella nostra sanità.  Abbiamo provveduto a nominare questi capi dipartimento e abbiamo proceduto velocemente dopo le nomine fatte a febbraio. Si passerà ad un nuovo futuro della nostra sanità. Mettiamo insieme più unità operative per dare migliori risposte al cittadino. A livello nazionale non sono stati fatti ulteriori tagli e noi lavoriamo per soddisfare i nostri utenti.”

Del Moro annuncia che presto verranno indetti i concorsi per i posti di direttore nei reparti di Fisiatria, Urologia, Oculistica e Otorinolaringoiatria.

Franco Guidotti aggiunge che ” questa è un occasione per migliorare le qualità e le funzionalità dei servizi. E’ necessario coinvolgere anche le strutture convenzionate che fanno parte del sistema sanitario”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 383 volte, 1 oggi)