Pubblichiamo una nota di Francesco Ameli, consigliere comunale Pd

“Alcune riflessioni. Le perplessità sulle 12 liste clientelari del centrodestra, in questi giorni stanno avendo riscontro pratico. Siamo in ritardo rispetto alla composizione della giunta, e voglio sperare che il sindaco si sbrighi a nominarla dato che la città non può aspettare ancora a causa delle loro problematiche interne… tanto che proprio oggi sulla stampa si parlava di un aumento degli assessorati (passando dagli 8 previsti a ben 9!). Inoltre, se quanto riportato dai giornali è veritiero, è francamente discutibile il comportamento di un esponente regionale del centrosinistra che va a trattare con il centrodestra per la nomina ad assessore di un uomo a lui “vicino”.

Spero vivamente possa esserci un rinnovamento in questa giunta ma ho l’impressione che troveremo ancora i soliti noti…. Come opposizione vigileremo su eventuali “contentini” agli esclusi eccellenti. Al futuro assessore al turismo consiglio comunque di muoversi per far si che possa essere attivato finalmente il portale visitascoli.it . Quando criticai la presentazione alla BIT e la non contestuale attivazione del servizio, il sindaco Castelli mi diede del gufo.

Ma ad oggi, il sito di promozione turistica non è ancora attivo. Rimane comunque interessante sapere da chi sarà gestito quel portale, e quali saranno le politiche per la gestione turistica della città.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 321 volte, 1 oggi)