ASCOLI PICENO –  E’ufficiale. Mario Petrone è il nuovo allenatore. L’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. che comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra fino al 30 giugno 2016 al tecnico napoletano.

Il difensore Schiavino dovrebbe lasciare l’Ascoli per raggiungere altri ex bianconeri in campania sponda Salernitana, il ds Fabiani Fabiani punta anche il portiere  Russo, 24 anni che quest’anno ha ben figurato nelle fila ascolane ma vorrebbe giocare di più e dopo l’arrivo di Lanni ha visto chiudersi la possibilità di giocare titolare.

Il reparto attaccanti dovrebbe vedere l’arrivo del centroavanti  Alessandro Marotta e secondo Tuttosalernitana.com la Salernitana è in forte concorrenza con l’Ascoli per l’attaccante. ‘L’idea di Lotito sarebbe di prenderlo in prestito dal Bari, girando magari in Puglia un paio di giovani della Lazio, ma il centravanti vorrebbe sposare un progetto a lungo corso e i marchigiani non mollano, fiduciosi di poter portare a casa il colpo’. Il ds Fabiani vorrebbe portare a Salerno anche il difensore Scognamiglio ma sembra sia destinato al Benevento)  l’esterno d’attacco Pietro Tripoli, bomber bianconero con 11 reti nella scorsa stagione  tentato ad andare tra le fila dei campani come anche patron Bellini aveva accennato qualche settimana fa. Probabilmente la permanenza ad Ascoli non è la soluzione preferita dalla punta siciliana.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 977 volte, 1 oggi)