ASCOLI PICENO – Quest’anno la vittoria è stata neta. Il Sestiere di Porta Romana conquista il suo terzo palio degli sbandieratori e musici.

I rossoazzurri portano a casa la vittoria nella specialità con la coppia Ercoli –  Gattoni e ottengono due secondi posti invece nelle specialità della grande squadra e nei musici, decisivi ai fini della combinata finale.

I campioni d’Italia di Porta Solestà provano la rimonta, che nel 2013 era riuscita, e conquistano la vittoria nella grande squadra e nei musici. Il terzo posto ottenuto da Capriotti e Nardinocchi nella coppia compromette la possibilità di ottenere la vittoria finale del Palio degli sbandieratori.

Il testa a testa tra Porta Romana e Porta Solestà ha offerto agli spettatori presenti uno spettacolo unico di tecnica e coreografia che ha visto ottenere da parte di entrambi punteggi davvero altissimi nelle prove effettuate. Porta Solestà si può comunque consolare con la vittoria del premio speciale relativo alla miglior coreografia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 380 volte, 1 oggi)