ASCOLI PICENO – Successo numero 24 per il sestiere di Porta Solestà, che con il cavaliere Luca Innocenzi, conquista il Palio della giostra in notturna di Luglio.

Nel pomeriggio sembrava che ci fosse un rinvio causa maltempo che stava colpendo la vallata. Ma già al raduno dei figuranti, in Piazza Ventidio Basso, il pericolo era scampato.

Si è poi partiti con la grandiosa sfilata con più di 1500 figuranti che hanno attraversato le vie del centro storico.

Dopo la breve esibizione degli sbandieratori, si è partiti con la giostra. Già durante la prima tornata, Luca Innocenzi ha predominato con 654 punti davanti a Porta Romana e Porta Maggiore. Deludenti, già al primo giro, Piazzarola e Sant. Emidio, con Jacopo Rossi che non ha saputo replicare l’exploit dello scorso anno.

Nella seconda tornata, Innocenzi e Gubbini (P.Tufilla) vanno vicinissimi, con ottime prestazioni da parte di entrambi, mentre esce di scena Guido Crotali, causa perdita di lancia e relativo infortunio al polso. Strepitoso tempo di Dorillas, il cavallo di Porta Solestà, con un 52’2.

Ultima tornata con tre Sestieri in lotta, con ottime tornate di Porta Tufilla e Porta Romana, con Emanuele Capriotti, ma Innocenzi termina la terza tornata con un totale di 1932 punti e si aggiudica il Palio dedicato ad Alvaro Pespani.

Prossima tappa, il 3 agosto con la Quintana dedicata a S. Emidio

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 350 volte, 1 oggi)