ARQUATA DEL TRONTO –  Cinque anni di iniziative di successo. Tornano le “Serate d’estate alla luce della Sindone”, ciclo di eventi patrocinato dal Comune di Arquata del Tronto e ideato dalla giornalista ascolana Pina Traini che, insieme all’Associazione culturale “Il Portico di Padre Brown”, continua con successo a promuovere e incoraggiare la conoscenza della preziosa presenza della copia della Sindone, conservata nella chiesa di San Francesco a Borgo di Arquata.

«Il 2014 ha visto affacciarsi grandi novità – spiega Pina Traini, direttore artistico del comitato “Progetto Sindone” – che riguardano in primis la messa in sicurezza e il progetto di intervento conservativo del telo sindonico. Sono state inoltre avviate importanti collaborazioni con gli scienziati del Centro Ricerche ENEA di Frascati e del CNR che hanno mostrato interesse per questa preziosa copia della Sindone, l’unica al mondo, fra quelle esistenti, a recare impressa la dicitura “Extractum ab Originali”».

Nei mesi scorsi un team scientifico dell’ENEA (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie), guidato dal Prof. Paolo Di Lazzaro, fisico responsabile del laboratorio Eccimeri, ha effettuato un sopralluogo ad Arquata per condurre uno studio di ricerca sul tessuto della Sindone, campionato in zone di ridotta entità.

In attesa di scoprire i risultati dell’analisi condotta dagli scienziati, Arquata si conferma scenario privilegiato per il consueto appuntamento con la rassegna di incontri e spettacoli che, di anno in anno, propone un programma sempre più ricco e interessante.

Si parte sabato 19 luglio, alle ore 21.15, a Borgo di Arquata, presso la Country House “Centro dei due Parchi”, con la proiezione del film “La bottega dell’orefice” di Michael Anderson, trasposizione filmica dell’opera teatrale giovanile di Karol Wojtyła che, nella pièce, coniuga sapientemente la riflessione etica e la rappresentazione artistica. La pellicola, che vanta un cast d’eccezione, tra cui Burt Lancaster, Andrea Occhipinti e Jo Champa, è stata rieditata in occasione della recente Canonizzazione di Giovanni Paolo II.

Si prosegue martedì 29 luglio, alle ore 21.30, sempre nella stessa location, con la visione di filmati ancora inediti sulla Sindone e la storicità dei Vangeli.

Il terzo incontro è fissato per giovedì 31 luglio, alle ore 21.30, presso la chiesa di San Francesco a Borgo di Arquata. Una passeggiata tra musica e capolavori dal titolo “Il Santo Volto – Duemila anni di immagini di Cristo nell’arte”, che vedrà la presentazione del volume Cristo – I ritratti di Mario Dal Bello, alla presenza dell’autore. Voce recitante: Vincenzo Bocciarelli. Interventi musicali: Graziella Angellozzi, Valentina Manni, Leone Speranza e Giovanni Vitelli. Movimenti di danza: Simona Malpiedi.

Sabato 2 agosto, alle ore 21.30, nella chiesa di San Francesco, avrà luogo la recita del Santo Rosario con meditazioni tratte dagli scritti di don Tonino Bello.

La rassegna si conclude giovedì 7 agosto, sempre presso la chiesa di San Francesco, alle ore 21.30, con l’evento “… Il tuo volto, Signore, io cerco – Itinerario poetico-musicale sui sentieri dell’anima”, con l’attore Enzo De Caro. Interventi musicali: Valentina Manni, Pietro Patriarca, Leone Speranza e Giovanni Vitelli. Movimenti di danza: Simona Malpiedi. Regia di Pina Traini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)