ASCOLI PICENO – Torna anche quest’anno “L’Altra Italia“, la kermesse culturale, organizzata dal Comune, che anima già da 2 edizioni le serate estive di Ascoli Piceno.

La manifestazione ha fatto registrare, nel 2013, oltre 10.000 presenze, perciò da lunedì 21 a domenica 27 luglio si ripeterà la stessa e fortunata formula, ma con una declinazione diversa dei contenuti: si parlerà di arte, cultura e bellezza e, in particolare, del loro rapporto con i territori.

A salire sul palco saranno ospiti, intellettuali, artisti e giornalisti di fama nazionale. Precederanno gli incontri serali gli appuntamenti de “L’Altra Ascoli” che, quest’anno, saranno incentrati sul tema del “Mecenatismo pubblico e privato dal Rinascimento all’Unità d’Italia“, che sarà anche l’oggetto di una interessante tavola rotonda il 25 luglio. Da qui l’organizzazione di visite guidate a cura, tra gli altri, del Prof. Stefano Papetti e di Erminia Tosti Luna. Alcuni dei luoghi che si potranno visitare: la sagrestia della chiesa di San Francesco, nel palazzo del Governo (Sale di rappresentanza della prefettura e salone De Carolis), il Palazzo della Provincia (Sala del Consiglio con affreschi di Domenico Ferri), il Palazzo dell’Arengo (sala Ceci).

L’offerta è resa ancora più appetitosa dagli intrattenimenti musicali – a cura dell’Istituto Gaspare Spontini – ed esposizioni organizzati nell’ambito dell’iniziativa. Veri e propri “aperitivi culturali” che prepareranno il pubblico alla degustazione degli incontri de “L’ Altra Italia”, nella quale si riconferma la presenza, già avvenuta nella prima edizione, di Vittorio Sgarbi che sarà in Piazza del Popolo alle 21.30 del 26 luglio per incontrare il pubblico.

Non mancheranno altri illustri ospiti, come il teologo Vito Mancuso (22 luglio) e lo storico dell’arte Stefano Zuffi (24 luglio), oltre a spettacoli che vi lasceranno a bocca aperta, tra cui in apertura il 21 luglio quello presentato dal Teatro della Tosse, i giochi di fuoco dei  Quetzacoatl Fuego il 23 luglio e per chiudere in bellezza lo spettacolo di Lucilla Giagnoni e della Compagnia dei Folli il 27 luglio.

In programma spettacoli, performance teatrali e tanto altro, per riscoprire ad Ascoli Piceno, L’altra Italia, l’Italia dell’arte, della cultura e della bellezza.

Per consultare il programma completo è possibile visitare il sito http://www.altra-italia.it/

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 391 volte, 1 oggi)