ASCOLI PICENO – All’assemblea di Assemblea di Lega, tenutasi a Firenze, è stata ufficializzata la composizione dei tre gironi della Lega Pro. Si è cercato di rispettare il  il criterio territoriale nella suddivisione delle 60 squadre e cosi l’Ascoli, rappresentato dal Direttore Generale Lovato, è stato inserito nel girone centrale dove ritrova l’Ancona.

Questa la ripartizione dei tre gironi:

Girone A (Lombardia, Trentino, Piemonte, Veneto, Friuli, Sardegna): Albinoleffe, Alessandria, Bassano Virtus, Como, Cremonese, FeralpiSalò, Giana Erminio, Lumezzane, Mantova, Monza, Novara, Pavia, Pordenone, Pro Patria, Real Vicenza, Renate, Sudtirol, Torres, Venezia, Vicenza.

Girone B (Emilia-Romagna, Liguria, Toscana, Marche, Abruzzo, Umbria): Ancona, ASCOLI, Carrarese, Forlì, Grosseto, Gubbio, L’Aquila, Lucchese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Reggiana, San Marino, Santarcangelo, Savona, Spal, Teramo, Tuttocuoio.

Girone C (Lazio, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia): Aversa Normanna, Barletta, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Ischia, Juve Stabia, Lecce, Lupa Roma, Martina, Matera, Melfi, Messina, Paganese, Reggina, Salernitana, Savoia, Vigor Lamezia.

Sono attivi altri tre punti vendita, presso i quali è possibile acquistare l’abbonamento s.s. 2014-2015:

– COLORADO CAFFE’ Via Campo Sportivo n° 27 Comunanza (AP)
– ELLETI INTERNATIONAL TRAVEL, Via dell’Aspo snc Ascoli Piceno
– BAR TRANSATLANTIC – Largo delle Veroniche n° 2/a Ascoli Piceno.

La composizione però potrebbe cambiare perchè Nicola Cuomo, sindaco di Castellamare di Stabia, ha inviato al presidente della Lega di serie B, Andrea Abodi,una lettera  nella speranza che la Juve Stabia possa essere ripescata in serie B, col campionato cadetto al momento a quota 21 squadre visto il fallimento del Siena. Il Novara ha presentato ricorso e  Il Coni con una nota ufficiale ha però “dichiarato l’inammissibilità, in questa sede, dell’atto di intervento proposto dalla società Juve Stabia” mentre per quanto riguarda il ricorso proposto dal Novara per il ripescaggio in Serie B ha rinviato la questione all’udienza dell’11 agosto.
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 865 volte, 1 oggi)