ASCOLI PICENO –  L’Ascoli ribalta il risultato e nella partita inaugurale della Coppa Italia Lega Pro batte il Gubbio per 4 reti a 3.  Subito in vantaggio la squadra locale al 4 minuto con  Mancosu, passa un’altro quarto d’ora e gli umbri raddoppiano con  Cais. Sembra che la gara prenda una piega ormai scontata quando al 35′ Pirrone accorcia le distanze per l’Ascoli, e poi al 47′ Addae pareggia.

Girandola di goal infatti poco dopo di nuovo in vantaggio il GubbioRosato. Il Giovane centrocampista ascolano Carpani pareggia al  69′ e poi all’89 arriva il gol vittoria con Mengoni che sfiora di testa sul calcio d’angolo di Chiricò.

GUBBIO: Iannarilli, Rosato, Caldore, Manganelli, Domini, Lasicki, Mancosu (67′ Marchionni), Esposito, Cais (70′ Luparini), Badiali (90′ Bentoglio), Vettraino. A disposizione: Bellucci, Bortolussi, Migliori, Barbacci. All. Acori

ASCOLI: Lanni, Avogadri, Dell’Orco, Pirrone (66′ Carpani), Mengoni, Pelagatti, Chiricò, Addae, Perez, Berrettoni (80′ Iotti), Ruggiero (60′ Giovannini). A disposizione: D’Egidio, Scognamillo, Barison, Minnozzi. All. Petrone

Arbitro: Formato di Benevento

Reti: 3′ Mancosu, 18′ Cais, 35′ Pirrone, 47′ Addae, 50′ Rosato, 69′ Carpani, 89′ Mengoni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 774 volte, 1 oggi)