FOLIGNANO –  Un nuovo appuntamento per gli appassionati di blues. L’assessorato alla Cultura del Comune di Folignano, in collaborazione con la Defloyd Eventi, con la direzione artistica della Break Live Music e Radio LatteMiele media partner, presenta la quarta edizione del Villa Pigna Blues Festival, evento dedicato al genere musicale di essenziale rilevanza nella storia e nella cultura della musica.

Le serate, ad ingresso libero, inizieranno alle ore 22:00 (con apertura degli stand gastronomici alle ore 20:00)a Villa Pigna di Folignano (AP) in Piazza Simon Bolivar, la stessa che nelle precedenti edizioni del festival ha ospitato artisti del calibro di Scott Henderson, Michael Burks, Randy Hansen e Justina Lee Brown.

Venerdì 22 agosto aprono la kermesse, dedicata quest’anno alla memoria del leggendario Johnny Winter, scomparso lo scorso luglio, gli Sven Hammond Soul, una delle band più amate d’Olanda, chiamata a suonare nei principali festival internazionali, che presenteranno “The Usual Suspects”, il loro ultimo album, prodotto da Tony Platt (già produttore dei Motörhead, AC/DC, Bob Marley, Gary Moore e Toots & The Maytals), acclamatissimo dalla critica internazionale: un vero contenitore di rock’n’soul, un mix di Rhythm & Blues, Soul e Jazz che attraverso l’organo Hammond tocca l’anima, in un viaggio musicale che va da New York a New Orleans.

Lo straordinario performer, pianista, cantante e compositore Matthew Lee è, invece, protagonista di sabato 23 agosto. Definito dalla stampa internazionale “the genius of rock’n’roll”, ha partecipato a diversi eventi musicali internazionali quali Cincinnati Blues Festival in Ohio (USA), Summer Jumboree Festival (Italia), Festival di Sao Vincente (Capoverde), Musikmesse di Francoforte (Germania), Blues on the Farm (UK), Linton Festival (UK), Cornbury Festival (UK), Festival Internazionale di Hammamet (Tunisia).

Con oltre 1000 concerti alle spalle, questo fenomeno degli 88 tasti ha conquistato diversi artisti fra cui Renzo Arbore, Paolo Limiti e Red Ronnie, che l’hanno ospitato nelle loro trasmissioni televisive, e la band i Nomadi , che ha creduto in lui tanto da produrgli l’album d’esordio “Shake“.

Dal 19 agosto è in radio il suo singolo E’ tempo d’altri tempi, tratto dal nuovo progetto discografico che uscirà nei prossimi mesi (etichetta “Carosello”).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 211 volte, 1 oggi)