ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale proclama il lutto cittadino per lunedì 1 settembre, giorno della partenza dei corpi dei piloti scomparsi tragicamente il 19 agosto nei cieli di Ascoli.

Nell’ordinanza comunale si legge:”tenuto conto che l’Amministrazione comunale, raccogliendo la spontanea partecipazione dei
cittadini, dei soccorritori e degli amministratori intende manifestare in modo tangibile e solenne la propria vicinanza e il proprio cordoglio verso le famiglie degli scomparsi ed onorare la loro memoria proclamando il lutto cittadino nella giornata del 1 settembre 2014, giorno in cui le salme degli scomparsi lasceranno la città.  Si ordina l’esposizione delle bandiere a mezz’asta o abbrunate sugli edifici comunali e degli enti pubblici e privati, nonché edifici scolastici di ogni ordine e grado; il divieto di tutte le attività che contrastino con il carattere luttuoso della cerimonia o con il decoro urbano e invita tutti i cittadini e le organizzazioni sociali, culturali e produttive della città ad esprimere, in forme decise autonomamente, il proprio cordoglio alle famiglie degli scomparsi”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 585 volte, 1 oggi)