RIPATRANSONE – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte di Uniti per Ripa dopo la dichiarazione di Paolo D’Erasmo inerente alle condizioni delle strade provinciali:

“La dichiarazione di D’Erasmo sulla grave situazione delle strade provinciali fa ben sperare i cittadini ripani per la risoluzione anche nel nostro territorio interessato da numerosissime frane. Al candidato presidente, già sindaco per 10 anni e tuttora consigliere comunale e provinciale, i consiglieri Bassetti e De Renzis a nome dei ripani ricordano anche le numerose frane che interessano le nostre strade e in particolare a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico quella di via Uno Gera, unica via di accesso e posteggio all’intero Istituto Scolastico comprensivo cittadino e ai licei Mercantini. Forse il candidato ritiene questa una strada a norma? Al candidato presidente l’ardua sentenza!

E quando le risposte ai cittadini? Le dichiarazioni di D’Erasmo stonano un po’.

Primo perché anche il territorio ripano non è di sicuro messo meglio di quello provinciale. 

E anche perché vogliamo essere fiduciosi sulla pronta risoluzione da parte del candidato presidente di tutte quelle urgenze negli anni denunciate dalla minoranza continuamente sollecitata dai cittadini con segnalazioni e interrogazioni. 

Dalle strade cittadine prima fra tutte via  Uno Gera a Via Garibaldi, Fonte Abeceto, la stessa via Camei per citarne alcune alle strade di campagna quali via Macinarino, Montebove est e ovest, San Gregorio Acquasanta, Valtesino sud”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 647 volte, 1 oggi)