MONTEFIORE DELL’ASO – Si è svolto a Montefiore dell’Aso, presso il Polo Museale San Francesco il convegno internazionale “Le malattie neurodegenerative rare“. Un appuntamento esclusivo, organizzato dal dott. Michele Ragno, primario di neurologia presso l’Asur Marche, zona 5, con il patrocinio del CUP, Consorzio Universitario Piceno. Un convegno organizzato per fare il punto degli studi e della sperimentazione nel campo, di sempre più rilevante impatto sociale, delle malattie neurodegenerative rare.

Di fronte ai massimi esperti nazionali del settore, l’avvocato Achille Buonfigli, Presidente del CUP, nel portare il suo saluto ai convegnisti, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa sia per la internazionalizzazione del sistema di formazione del territorio, che per lo sviluppo del sistema turistico congressuale piceno.

“Gli atti del convegno” – ha aggiunto il Presidente Buonfigli – “potranno essere pubblicati su Piceno University Press, divisione editoriale del CUP per dare massima diffusione ai risultati del convegno.”
“Il CUP – si legge in una nota- ” formula un vivo ringraziamento al Comune di Montefiore dell’Aso e al suo Sindaco, Lucio Porrà, per la squisita ospitalità e la splendida sede destinata al convegno.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 176 volte, 1 oggi)