OFFIDA – Si avvia alla conclusione la quinta edizione dell’Offida Opera Festival. Sabato 13 settembre alle ore 21, presso il Teatro Serpente Aureo di Offida, andrà in scena La Bohème.

Diretta dal maestro Maurizio Petrolo, per la regia di Giovanna Müller, la rappresentazione lirica potrà vantare della scenografia di Annibale Biocca, il cuprense che ha lavorato accanto ad artisti di fama mondiale, veri e propri miti per i cultori della buona musica: Maria Callas, Giuseppe di Stefano, Claudio Abbado, Riccardo Muti, Franco Zeffirelli. Le scenografie di Biocca hanno fatto il giro del mondo dal Metropolitan di New York, all’Arena di Verona, Tokio, Siviglia. All’elenco di città importanti, da qualche anno, si è aggiunta Offida.

“L’Offida Opera Festival – commenta il sindaco Valerio Lucciarini – è un’iniziativa di grande valenza culturale, rivolta non solo agli appassionati, ma finalizzata a valorizzare e promuovere, al livello nazionale e internazionale, i beni artistici e i luoghi più suggestivi e caratteristici del nostro territorio”.

Per le prevendite sono disponibili i siti www.liveticcket.it  e  www.offidaoperafestival.it  e l’Ufficio Turistico di Offida dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19 (0736888629).

I costi dei biglietti variano da 35 euro, 25 euro e 15 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 214 volte, 1 oggi)