OFFIDA – “Traguardo prevenzione” giunto alla terza edizione, quest’anno si caratterizza perché incentrato, oltre che nella città di Ascoli, in quella di Offida, per dare all’iniziativa una proiezione verso la vallata del Tronto rivolgendosi in particolare alle donne che risiedono in questa area. La scelta di Offida non è casuale: da anni in questa città, nella Casa del Volontariato “Mattia Peroni” è in funzione un “punto IOM”; Offida peraltro è autorevolmente rappresentata nel Consiglio Direttivo dell’Associazione dal dott. Franco Peroni.

Come nelle 2 precedenti edizioni l’idea di fondo dell’Associazione IOM è quella di svolgere prevenzione dei tumori femminili con più iniziative articolate nel mese di ottobre 2014, coniugandole con  una occasione di svago e di socializzazione.

Quella della prevenzione è una delle linee di attività sviluppate dallo IOM da oltre 10 anni ed è rivolta essenzialmente ai giovani e alle categorie meno fortunate, per contribuire alla formazione di una cultura della prevenzione della quale l’Associazione, forte della sua lunga esperienza nel campo dell’assistenza dei malati di tumore, avverte sempre più il bisogno.

Quest’anno la prevenzione del tumore al seno riguarderà soltanto le donne di età compresa fra i 40 e i 50 anni. Questa scelta è dettata da vari motivi: l’età delle donne colpite da questa patologia si va progressivamente abbassando a livello  sia nazionale che locale; questa fascia di età non rientra nello screening che realizza la Sanità Pubblica; l’esperienza dell’anno passato ha mostrato che il 63% delle 130 donne sottoposte a mammografia si colloca proprio in questa fascia d’età.

Traguardo prevenzione” si realizza grazie alle sinergie fra l’Associazione, che si fa interprete dei bisogni della comunità e mette a disposizione le sue risorse soprattutto umane, e i Reparti di Radiologia e Oncologia dell’ASUR Area Vasta n.5, che generosamente, a titolo di volontariato, assicurano le necessarie professionalità.

All’ iniziativa ha subito aderito con convinzione  l’Amministrazione Comunale assicurando la sua preziosa collaborazione, a testimonianza del vivo interesse della città, peraltro confermato dalla generosa disponibilità di numerose Associazioni e Circoli offidani.

Questi gli appuntamenti ad Offida:

28 settembre: Escursione alla ricerca di erbe spontanee in ambiente collinare e campestre sui sentieri di Naturalmente Offida, organizzata dall’Associazione Culturale Offida Nova” con l’ “Associazione Chi Mangia la Foglia!”, in collaborazione  con CAI Ascoli P.e le Associazioni Comodo Sport, Rete lu Mont. Apertura Segreteria per iscrizioni alle ore 8.00, partenza alle ore 10.00 dalla Piazza del Popolo e arrivo nel Chiostro di San Francesco, dove è previsto il ristoro dei partecipanti grazie in particolare al sostegno assicurato da Sabelli s.p.a. , Vinea, Picenambiente, Fonte Tullia,  forno Pandol, Azienda agricola Mario Belleggia e alla generosa e altamente professionale collaborazione dell’Associazione ristoratori di Offida.
Per i partecipanti provenienti da Ascoli funzionerà un autobus messo a disposizione da Madibus. Partenza dalla stazione alle ore 9.00 e ritorno al termine dell’evento (circa ore14.30).

La  quota di partecipazione di € 10 comprende: guida di un esperto, maglietta, borsa, ristoro.

 

4 ottobre: Grazie alla generosità del Gruppo Gabrielli una unità mobile attrezzata con mammografo, messa a disposizione a condizioni davvero amichevoli da Susan G. Komen Italia onlus, presidiata da radiologi e oncologi  della ASUR  Area Vasta 5 sarà in piazza del Popolo  dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30 a disposizione delle donne, che vorranno sottoporsi gratuitamente ad esami mammografici.

 

11 ottobre:  Alle ore 16.00 , nel Circolo ricreativo culturale (C.so Serpente Aureo, 67), con il titolo “Knitta la lana, scalda la vita”, un incontro per trascorrere insieme un pomeriggio lavorando a maglia, sferruzzando allegramente la lana del “Gomitolo rosa”,  nel quadro di un progetto di ricerca per la valutazione degli effetti del lavoro a maglia negli Ospedali, sviluppato in tutta Italia dalle Organizzazioni nazionali impegnate in campo oncologico e finalizzato alla salute della donna.

Mammografie gratuite, con le stesse modalità di Offida, saranno pure eseguite in Ascoli Piceno il 5 ottobre in Piazza del Popolo (dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30) e il 6 ottobre presso il Centro Commerciale Al Battente (dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.00).

 

Per informazioni: Segreteria IOM 0736 358406 – e.mail iom.ap@sanita.marche.it  –  Sito: www.iomascoli.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 237 volte, 1 oggi)