ANCONA – La Regione Marche farà un nuovo bando per favorire il reinserimento lavorativo di disoccupati over 30 attraverso tirocini formativi presso imprese e studi professionali. L’indennità di partecipazione sarà pari a 650 euro. Le risorse vengono dal Fondo Sociale Europeo. Per accedere al bando bisogna essere disoccupati da almeno 12 mesi, con un indice Isee non superiore a 12 mila euro.

A tal proposito Cgil, Cisl e Uil Marche hanno diramato un comunicato.

“I tirocini per il reinserimento dei disoccupati over 30 fanno parte dell’ultimo pacchetto delle misure anti crisi che la Regione ha concordato con Cgil, Cisl e Uil. In un momento particolarmente delicato come quello attuale – affermano i sindacati – è necessario concentrare tutte le energie e le risorse per promuovere opportunità occupazionali e per sostenere i redditi di coloro che sono colpiti dalla crisi”.

I sindacati sollecitano la Regione a predisporre ed emanare al più presto il bando che rende operativa la delibera e permetta l’attivazione concreta dei tirocini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 519 volte, 1 oggi)