Pubblichiamo una nota della Provincia di Ascoli Piceno

“In riferimento alla mancata approvazione del Bilancio entro il termine stabilito del 30 settembre, si comunica che ciò è dovuto ad un fatto esclusivamente tecnico. La struttura, ridotta ad una sola unità operativa, oltre naturalmente al dirigente competente, è stata impegnata nella redazione di numerosi altri atti quali il monitoraggio del patto di stabilità e le relazioni tecniche da redigere nell’ambito del complesso iter del piano di riequilibrio del’Ente.

C’è inoltre da segnalare l’assenza del Segretario Generale per motivi di salute e l’impegno del Vice Segretario negli adempimenti procedurali relativi alle elezioni provinciali di secondo grado. Pertanto, anche al fine di evitare polemiche e inutili strumentalizzazioni, si fa presente che la Giunta provinciale approverà lo schema di Bilancio di previsione nei prossimi giorni, in modo da renderlo operativo entro i termini normativi. In ogni caso, si puntualizza che il documento contabile è pronto, restano solo da assemblare gli atti allegati e che lo stesso assicura l’equilibrio economico-finanziario dell’Ente.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 138 volte, 1 oggi)