ASCOLI PICENO –  Ottima riuscita per la prima edizione di “Startup weekend”, un prolungamento della durata di tre giorni di “Startap 21″, il progetto che tende a valorizzare tutte le nuove startup italiane ma non solo.

Molti investitori, giunti da tutta Italia, hanno potuto analizzare e verificare tutte le idee che i ragazzi hanno presentato nella tre giorni alla Cartiera Papale.

Grande la soddisfazione del presidente dei giovani imprenditori ascolani, Franco Bucciarelli: “abbiamo ospitato 80 ragazzi che hanno presentato le loro idee. Per molti, quasi tutti, si trattava della prima volta e in loro vedo il futuro dell’imprenditoria e dell’innovazione tecnologica. Sono pieni di speranza e di entusiasmo”.

I vincitori di “Startup Weekend”sono stati il progetto “Cleffy”, un portale che aiuta a fare i primi passi nella musica, “Talking hands“, dispositivo collegato agli smartphone e  in grado interpretare il linguaggio dei muti e “Design Around”,  il portale in grado di disegnare arredamento da interni.

Tra gli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa ci sono  multinazionali come Google e Coca Cola.

Appuntamento al 2015!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 840 volte, 1 oggi)