ASCOLI PICENO –  L’Arengo cede alcune sue proprietà mobili.

Il prossimo 17 ottobre 2014, con inizio alle ore 13.00, presso l’Ufficio dell’Autoparco del Comune di Ascoli Piceno –in Via Giusti, 5, si terrà l’asta pubblica, con il sistema delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo posto a base di gara, per la vendita al miglior offerente di 5 lotti di veicoli di proprietà del Comune di Ascoli Piceno.

Si tratta di una Audi modello TT, targata BZ741FV, immatricolata nel 2002. Prezzo base d’asta € 1.000,00.

Il secondo lotto è una moto Yamaha, modello TDM 850, targata AA40913, immatricolata nel 1996. Prezzo base d’asta € 300,00.

Il terzo lotto è una Vibrofinitrice, marca Antonelli, modello VFA 42. Prezzo base d’asta € 3.500,00.

Gli ultimi due lotti sono due autocarri ex forze armate. Il primo è marca Iveco, modello ACM 80 90.16 con un prezzo base d’asta di € 6.000,00; l’altro è marca Astra, modello BM 201 ad un prezzo base d’asta di € 4.000,00.

I primi 4 lotti sono visionabili presso il Centro Servizi Comunali di Via Piceno Aprutina, 116 (Zona Marino del Tronto) di Ascoli Piceno, dal lunedì al venerdì, fino al giorno 16 ottobre 2014 previo accordo con i dipendenti comunali Andrea Volponi e Alberto Matalucci (cellulari: 328-8605713, 320.4342551).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 528 volte, 1 oggi)