ASCOLI PICENO – La lista di centrodestra “L’altra Provincia”, in una lettera rivolta all’ufficio elettorale, diffida a non proclamare il risultato delle elezioni, che si sono tenute nella giornata di domenica.

Il rappresentate della lista ,Gaetano Rozzi spiega che “a fronte di 62 elettori che risultano aver votato nella fascia B, con voto ponderato uguale a 190, sono risultate presenti nell’urna e scrutinate 63 schede della suddetta fascia, mentre a fronte di 179 elettori che risultano aver votato nella fascia A, con voto ponderato uguale a 82, sono risultati presenti nell’urna e scrutinate 178 schede della suddetta fascia .” Continua la lettera di diffida. “Trattandosi di elezioni con voto ponderato, la situazione creatasi comporta la non correttezza del risultato elettorale”

A fronte di questo atto, attualmente al vaglio della Commissione, il voto non è ancora ufficiale.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 361 volte, 1 oggi)