SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nessuna forzatura, bensì un percorso sottotono fatto maturare col passare delle settimane. Nella sesta puntata di “Squadra Antimafia 6” è scattato il bacio tra Francesca Leoni e l’attivista Marta, tra i libri della biblioteca di quest’ultima.

Un sentimento non scontato ed assolutamente imprevedibile ad inizio stagione, dal momento che l’ispettore Leoni (Greta Scarano) aveva in precedenza portato avanti una lunga relazione col collega Palladino.

La relazione omosex di “Squadra Antimafia” si aggiunge a quella già proposta (stavolta al maschile) nei “Cesaroni”. Ma nel caso della fiction con Claudio Amendola, la love story del fratello acquisito è spesso oggetto di caricature e luoghi comuni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.511 volte, 1 oggi)