ASCOLI PICENO –  Coltivare insalata, zucchine e peperoni può essere alla portata di tutti e per tutti gli spazi.

Presentato alla stampa il corso “L’orto di casa mia” che si svolgerà per tre settimane, dal 21 ottobre al 9 novembre presso la sala “Ugo Toria” della Provinia di Ascoli Piceno, in Corso Mazzini n.39.

“Il corso –  dice il presidente dell’Associazione Chi mangia la foglia, Noris Rocchi– è il secondo del suo genere dopo quello di Fermo e segue l’iter del progetto delle cucine tipiche locali ed è rivolto a chi vuole un proprio orto.”

Le lezioni saranno tenute da agronomi professionisti  e ogni domenica è prevista anche un’escursione pratica in azienda.

Il calendario del corso prevede nella prima settimana, lezioni di tecniche di costruzione dell’orto, il terreno, il compostaggio, strumenti, irrigazione e tecniche colturali dell’orto e piante da frutto. Nella seconda settimana, si parlerà di gestione dell’orto in primavera ed estate e per l’autunno e l’inverno, mentre nella terza settimana ci saranno lezioni su avversità delle piante: riconoscimento, prevenzione e terapia e gestione dell’orto sinergico in giardino e in terrazzo.

Il 9 novembre, test finale e consegna degli attestati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 418 volte, 1 oggi)