OFFIDA – Domenica 19 Ottobre, dalle 15, andrà in onda in diretta su Rai 3 la famosa trasmissione “Kilimangiaro” all’interno della quale ci sarà la rassegna “Il Borgo dei Borghi”, un vera e propria gara tra i Borghi più Belli d’Italia che darà grande visibilità alle città che parteciperanno.

Sono stati selezionati due Comuni per ogni regione d’Italia e per questa edizione Offida sfiderà Treia per aggiudicarsi l’ambito titolo di Borgo più Bello delle Marche.

Domenica 19 all’interno del programma i due borghi, rappresentati in trasmissione da circa venti sostenitori che partiranno alla volta di Napoli, saranno presentati con un documentario che metterà in evidenza le caratteristiche paesaggistiche, architettoniche oltre che tradizioni e curiosità. Sarà una sfida ad eliminazione diretta e chi vincerà tra Offida e Treia accederà alle fasi finali per aggiudicarsi il prestigioso titolo del Borgo Dei Borghi 2015.

Per vincere questa sfida sarà necessario il sostegno di tutti gli offidani e non, che potranno aiutare la città con il televoto, che si terrà esclusivamente durante la trasmissione dalle 15 sino alle 19 in diverse sessioni.

Il numero da chiamare è l’ 894.222 da telefono fisso, oppure inviando un sms dal cellulare al 478.478.4, aggiungendo il codice numerico che contraddistinguerà Offida e che verrà comunicato dai presentatori.

Dario Vergassola e Camilla Raznovich annunceranno l’apertura e la chiusura di ogni singola sessione di televoto e quindi è fondamentale seguire l’intera trasmissione per poter votare. Il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica, fissa o mobile, è di 5 voti per ciascuna sessione di voto prevista.

Grande soddisfazione e solito entusiasmo che caratterizza gli offidani, a partire proprio dagli amministratori, che commentano: “La partecipazione alla trasmissione –  continua Piero Antimiani, assessore al Turismo – sarà per Offida un’ulteriore vetrina a carattere nazionale in cui la nostra Città avrà l’onore di competere addirittura per il prestigioso titolo di Borgo più Bello d’Italia”.

“Il protagonismo – conclude il sindaco Valerio Lucciarini – si sostanzia in precisi momenti e in determinati contesti: domenica è proprio una di queste occasioni. Sono certo che i nostri concittadini daranno il sufficiente supporto alla nostra storia, alle nostre tradizioni e alle nostre eccellenze. Avanti tutta”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 295 volte, 1 oggi)