ASCOLI PICENO – La Start è ancora vicina a chi ha una disabilità ma che vuole viaggiare in modo confortevole.

Presentato il nuovo autobus Gran Turismo che  è stato in  mostra all’ International Bus Expo di Rimini, la fiera internazionale dedicata al mondo dei bus. L’autobus Gran Turismo Start, progettato per andare incontro alle esigenze di persone con disabilità, consente di trasportare fino ad un massimo di sei carrozzine per disabili.

Il presidente della società di trasporti Alessandro Antonini è “fiero di aver realizzato questo pullman che è in grado di portare sei carrozzine. Abbiamo avuto a che fare con alcune burocrazie per la sua realizzazione, ma abbiamo voluto dare il nostro contributo per migliorare la vita di chi ha problemi di disabilità”.

Il vicesindaco di Ascoli, Donatella Ferretti “ringrazia la Start che ha creduto nella tutela delle persone diversamente abili. Ogni iniziativa sulla disabilità, vedrà la piena collaborazione dell’Amministrazione Comunale. Anche questo nuovo progetto è un passaggio di progresso e civiltà, perchè non dovunque c’è attenzione al problema”.

Il servizio è già disponibile per alcuni mezzi della società di trasporti, ma si sta già lavorando per coprire la totalità del parco mezzi della Start. Anche la Irizar, multinazionale che ha costruito il mezzo sottolinea che “questo è il primo mezzo , nelle Marche, che è dotato di questi nuovi sistemi. Noi siamo attenti anche al discorso ambientale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 657 volte, 1 oggi)