OFFIDA – Il sindaco di Offida e presidente dell’Unione dei Comuni della Vallata, Valerio Lucciarini, proporrà la revoca della delibera di giunta dell’Unione riguardo alla fuoriuscita dell’ente dal Cup.

Questa decisione unanime dei soci è stata presa a seguito della proposta, fatta dai sindaci Guido Castelli e Giovanni Gaspari durante l’assemblea dei soci del Consorzio Universitario Piceno tenutasi il 20 ottobre, che sottolinea la volontà di determinare una discussione seria e aperta, nei riguardi delle problematiche degli enti locali e delle numerose difficoltà che sta vivendo, in primis, la Provincia di Ascoli Piceno, da pochi giorni presieduta da Paolo D’Erasmo che, anche in questa sede, ha tenuto a precisare le enormi difficoltà finanziare che ha rilevato nel prendere coscienza e responsabilità di gestione dell’ente.

Sarà per questo convocato al più presto un tavolo per parlare del Cup, al quale saranno però invitati anche la Regione, la Fondazione Carisap, la Camera di Commercio e il Bim (Consorzio del bacino imbrifero del fiume Tronto).

Oltre a Gaspari e a Castelli e ovviamente Lucciarini, ha partecipato all’incontro anche il sindaco Alessandro Luciani, anch’egli d’accordo sulla necessità, stimolata dalla delibera dell’Unione, di aprire una discussione seria e approfondita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 246 volte, 1 oggi)