ASCOLI PICENO – I derby hanno sempre un sapore diverso e questo con il Teramo di domani sera 22 ottobre, ore 20:30 stadio Bonolis valevole per  i sedicesimi di finale della Coppa Italia di Lega Pro è sicuramente una di quelle partite da non perdere. Il Teramo dal canto suo è invece già concentrato sulla prossima gara di campionato. Arbitro della gara Vincenzo Fiorini della sezione di Frosinone, assistito da  Lorenzo Abagnara e Giuseppe Scarica.

In realtà sono dieci anni che le due formazioni non si affrontano in una gara ufficiale, risale alla stagione  2003/04, l’ultimo match disputato e anche allora si trattava di Coppa Italia, pareggio per 2 reti a 2 al del Duca, era l’Ascoli di Fontana e Sosa, di Mastronunzio e Di Venanzio.  Da allora bianconeri e abruzzesi si sono incontrati in altre occasioni durante le amichevoli estive, ma mai in gare ufficiali. Nel 2007 netta vittoria bianconera per 4-1 e vittoria anche nel 2012 per due reti a una.  L’ultima amichevole disputata prima dell’inizio della scorsa stagione invece dal finale amaro, figuraccia dei bianconeri mister Pergolizzi che sul terreno di gioco abruzzese riportarono una netta sconfitta per 3 reti a 0. L’amichevole in programma quest’estate invece non è stata disputata per motivi di ordine pubblico.

Sono 23 i bianconeri convocati da Mister Petrone per la sfida: Addae, Altinier, Avogadri, Bangal, Barison, Berrettoni, Carpani, Chirico’, Cinaglia, Dell’orco, Giovannini, Gualdi, Iotti, Lanni, Margarita, Mengoni, Mori, Mustacchio, Pelagatti, Perez, Pirrone, Ragni, Ruggiero. Assente Cristiano Rossi, che ha svolto lavoro differenziato.  Dopo la seduta pomeridiana, l’allenatore del teramo, Vincenzo Vivarini ha diramato le convocazioni, sono 18 i giocatori:  Brugaletta, D’Egidio, Di Paolantonio, Lapadula, Lulli, Masullo, Maresca, Narduzzo, Perrotta, Pigini, Scipioni, Serraiocco. Con loro anche sei giovani della “Berretti“:Di Martino, Fratangelo, Langellotti, Mancini, Miocchi, Tini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 862 volte, 1 oggi)