ASCOLI PICENO – Portava sostanze stupefacenti nell’Ascolano e poi in Riviera fino a quando non è stato fermato dai carabinieri di Ascoli Piceno. In manette è finito un 34enne marocchino per spaccio di droga.

Le forze dell’ordine l’hanno arrestato nei pressi di Monteprandone dopo un breve inseguimento.

I carabinieri hanno trovato e sequestrato mezzo etto di eroina. Lo spacciatore, da qualche tempo, era tenuto d’occhio per i suoi movimenti sospetti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 229 volte, 1 oggi)