Pubblichiamo una nota del sindaco di Ascoli, Guido Castelli
“Il sito Ascolilive.it ha travisato il senso delle mie parole e ha, presumo strumentalmente, addebitato al sottoscritto giudizi malevoli nei confronti di Francesco Bellini in realtà mai espressi dal sottoscritto.
Nel confermare al Presidente e agli altri soci dell’Ascoli Picchio fiducia e gratitudine preciso, rispetto alla questione dello stadio, che il Comune di Ascoli ha già previsto il finanziamento necessario alla ristrutturazione della curva sud così come da impegni assunti nei mesi scorsi.
È ovvio che la realizzazione di simili lavori – in assenza di altre e diverse progettualità – impedirebbe qualsiasi altra ipotesi di ammodernamento dello stadio diversa dalla mera demolizione e ricostruzione della curva Sud. Per questo motivo ritengo utile e doveroso – prima dell’avvio dei lavori – procedere ad un confronto con la società per valutare le più opportune modalità di intervento.
Detto questo e ricordato come negli ultimi mesi il comune ha affrontato spese per circa 150.000 euro proprio per garantire la necessaria funzionalità dell’impianto ( bagni, tornelli, nuova numerazione, impianti elettrici, rigenerazione manto erboso ecc), confermo la mia personale (e vorrei dire ovvia) contrarietà rispetto a qualsiasi ipotesi di stadio unico da destinare promiscuamente all’ Ascoli Picchio ed alla Sambenedettese.
Non mi sembra una buona idea e in questo senso ho definito una “toppata” detta ipotesi.”
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 398 volte, 1 oggi)