ASCOLI PICENO – Per consentire lavori di rifacimento della sovrastruttura degradata dal chilometro 179+500 al chilometro 181+600, la strada statale Salaria, in entrambe le carreggiate, dalle 9.30 di lunedì 3 novembre e fino alle 18 del 14 novembre, sarà interessata da una apposita regolamentazione del traffico in funzione dell’avanzamento del cantiere di lavoro.

Lo dispone l’ordinanza 181 del capo compartimento dell’Anas Marche.

Nella prima fase  è stata disposta la chiusura della carreggiata sinistra (direzione San Benedetto – Roma) dal chilometro 181+600 al chilometro 179+500 della Salaria con l’istituzione del doppio senso di circolazione sulla carreggiata destra (direzione Roma – San Benedetto) mediante apertura di by-pass al chilometro 181+600 e rientro, in direzione Roma, al chilometro 179+500.

Inoltre, sempre in questa prima fase, l’ordinanza dispone la  chiusura della rampa di uscita della carreggiata sinistra dello svincolo di Ascoli Centro (Porta Cartara) al chilometro 179+700, con indicazione di chiusura della rampa posizionata alla precedente uscita dello svincolo di Ascoli Est (Marino) – Folignano al chilometro 2+750 del RA 11.

E ancora la chiusura della corsia destra (direzione San Benedetto) della Strada Statale 4, dal chilometro 178+600 al chilometro 179+500 con uscita obbligatoria allo svincolo di Ascoli centro (Porta Cartara) al chilometro 178+450 e rientro al chilometro 178+700 con la rampa di immissione dalla rotatoria.

La seconda fase prevede, invece, la chiusura della carreggiata destra (direzione Roma – San Benedetto) dal chilometro 179+500 al chilometro 181+600 della Strada Statale 4, Salaria, con istituzione del doppio senso di circolazione sulla carreggiata sinistra (direzione San Benedetto – Roma) mediante deviazione del flusso veicolare al chilometro 179+500 e rientro mediante by-pass al chilometro 181+600. Ed ancora la chiusura della rampa, con immissione (direzione San Benedetto) al chilometro 179+600, dalla rotatoria (dello svincolo di Ascoli Centro, Porta Cartara), con viabilità alternativa in loco e l’interdizione del traffico in direzione Roma al chilometro 179+600 della  Strada Statale 4 ed uscita obbligatoria allo svincolo di Ascoli centro (Porta Cartara) e rientro al chilometro 178+650 con la rampa di immissione alla rotatoria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 506 volte, 1 oggi)